È bastato nominarlo e si è scatenato l’inferno! Il governo porterà in prima lettura il nuovo Testo Unico della Legge Urbanistica ed Edilizia (TU) e sono già fioccate le polemiche.

Sinistra Socialista Democratica sottolinea e sostiene il grande lavoro svolto in merito dalla Segreteria per il Territorio e lo fa’ mettendo in evidenza solo alcune delle novità importanti che verranno introdotte: il TU può contare su una serie di elementi fondamentali a salvaguardia del nostro territorio, non contiene nessun elemento preoccupante. Nessuna amnistia preventiva. La tutela è blindata, sia del territorio che dei cittadini: per essere chiari, nessuno schiaffo per insabbiare gli abusi. Il nuovo sistema sanzionatorio prevede, infatti, multe ripetute e moltiplicate ogni 3 mesi; se dopo 18 mesi l’abuso persiste, lo Stato potrà mettere un’ipoteca sull’unità immobiliare oggetto di abuso.

Il Segretario Michelotti ha precisato con fermezza che “non si tratta di “con-dono”, cioè di un regalo ai furbetti, ma di una sanatoria straordinaria che prevede multe salate e oneri di concessione” e questa non è una questione di “lana caprina” come qualcuno vorrebbe far passare, ma un fatto sostanziale: nessun regalo, ma un’autodenuncia e il pagamento salato di un abuso. È un provvedimento -ricorda SSD- straordinario, proprio per rispondere all’ esigenza di stabilire un “punto zero” del patrimonio edilizio sammarinese, determinando la fotografia del territorio necessaria per la definizione del nuovo Piano Regolatore, indispensabile per progettare il territorio di domani, con nuove regole chiare e ferme.

Ribadiamo anche che questa sanatoria avrà diverse esclusioni significative, tra le quali gli edifici costruiti su terreno agricolo e quelli previsti a demolizione/ricostruzione dall’articolo 35 della Legge di PRG, che non siano già stati demoliti.

L’attacco ricevuto sul nome del file divulgato dalla Segreteria al Territorio (condono.doc) è puramente strumentale: sarà premura del Segretario non utilizzare il termine “condono” proprio per evitare i fraintendimenti che il termine stesso provoca in materia.

Se vogliamo creare un caso per la denominazione di un file e non prendere in considerazione le dichiarazioni del Segretario Michelotti, significa evidentemente

Sinistra Socialista Democratica