Interrogazione

Vista la delibera del Congresso di Stato n. 2 del 23 luglio 2020; essendo venuti a conoscenza che il Presidente di Banca Centrale della Repubblica di San Marino, Catia Tomasetti, ha presentato alla Commissione Affari di Giustizia un esposto con richiesta di valutazione disciplinare a carico del Commissario della Legge, Alberto Buriani, per le modalità di svolgimento delle funzioni di inquirente nell’ambito di un procedimento penale a suo carico, oggi archiviato;

 

si interroga il Governo per sapere:

1- se l’esposto sia stato presentato a titolo personale ovvero in nome e per conto di BCSM;

2- qualora sia stato presentato in nome e per conto di BCSM, se l’ordine del giorno dell’assemblea di Banca Centrale del 29 luglio 2020, contenesse un punto relativo all’esposto circa l’operato del Commissario della Legge Alberto Buriani (si richiede copia dell’ordine del giorno dell’Assemblea);

3- qualora sia stato presentato in nome e per conto di BCSM, se l’assemblea dei soci di BCSM abbia deliberato in merito alla presentazione dell’esposto nella seduta del 29 luglio 2020 e se il contenuto dell’esposto e il suo destinatario siano stati espressamente condivisi con l’Assemblea dei Soci (si richiede copia della delibera e stralcio del verbale relativi a tale decisione);

4-quali Segretari di Stato abbiano preso parte alla succitata Assemblea;

5-se i Segretari di Stato citati nella delibera del Congresso di Stato n. 2 del 23 luglio 2020 abbiano preso parte ai lavori dell’Assemblea sul punto specifico;

6-se i membri del Congresso di Stato, ovvero i membri del CONDIR ovvero gli altri soci della Banca Centrale, in precedenza, abbiano approvato o comunque preso visione dell’esposto;

7-se i membri del Congresso di Stato o i membri del CONDIR abbiano espresso voto difforme da quello di altri soci dell’Assemblea di Banca Centrale.