Perché i sammarinesi dovrebbero votare SSD?
Mi sono posta questa domanda e ho provato a rispondere come vede la situazione una cittadina che ha visto passare anni e anni dominati da una sola forza politica: la Democrazia Cristiana. È vero che ha avuto anche alleati, che però –in qualche modo- è riuscita ad imbavagliare, ad ostacolarne i progetti, e ha rifiutato le alleanze scomode.
Che cosa è successo a San Marino in questi anni?
Da una situazione di prestigio si è andati peggiorando la politica si è deteriorata ed ha trascinato la Repubblica di San Marino, l’antica e gloriosa Repubblica, sulle pagine di quotidiani con notizie scandalistiche, connivenze con la mafia e il malaffare. Morta la legalità, morta la meritocrazia, morto l’orgoglio di essere sammarinesi. La corruzione dei nostri politici ha portato la Repubblica nella Black List e tutti i Paesi hanno preso le dovute distanze da noi. La crisi economica ha fatto il resto. Solo con l’apporto di forze esterne alla DC sono state approvate leggi che hanno fatto fare dei passi per uscire da quella situazione. Ma il cammino è ancora lungo, ridare prestigio e credibilità sarà una conquista da attuare rendendo trasparente ogni azione politica. È indispensabile ridare dignità al nostro Paese se si vuole fare ripartire lo sviluppo. Sarebbe ridicolo fidarsi di programmi, anche se scritti bene, di politici che non li hanno mai attuati. Perché i burattinai sono sempre gli stessi anche se cambiano i burattini! Io ricordo le belle frasi della tornata elettorale: “qualità della vita”, salvaguardia del territorio”. Chiedete ai disoccupati qual è la loro qualità di vita! Guardatevi attorno e lo scempio del territorio con ecomostri sarà evidente a tutti. Ecco perché penso che bastino queste poche considerazioni affinchè i sammarinesi votino per la coalizione adesso.sm e in particolare per SSD, dove la voglia di svolta, l’energia dei giovani, le persone con le mani pulite possono fare la differenza. Voglio pensare che i miei comPaesani non votino per lasciare le cose come sono, voglio pensare che i sammarinesi non siano tutti ricattabili e votino liberamente, voglio pensare – sono sicura – che voteranno SSD.