Buonasera a tutti!
E grazie di essere qui, questa sera, a condividere con noi questa fantastica avventura.
Mancano poche settimane al voto e siamo qui,
per aprire la campagna elettorale di adesso.sm:
siamo qui
per fare il punto sul programma, per raccontarci e chiedere tutto il vostro sostegno.
Queste due settimane che ci aspettano saranno piene di impegni, di passione e di lavoro.
E noi siamo qui, per dirvi che ci siamo! Siamo qui! E siamo pronti per questa grande sfida!
Perché abbiamo un obiettivo, che non è solo far uscire il Paese da questo momento di fragilità e di crisi. Il nostro obiettivo è lo sviluppo e quindi il futuro.
La nostra coalizione ha nel nome, la propria missione: ADESSO.
DARE LE RISPOSTE ADESSO.
COSTRUIRE IL FUTURO ADESSO, perché DOMANI, è ADESSO.
La promessa che ci siamo fatti, quando abbiamo capito che era possibile unire le nostre forze
in un progetto comune, è stata quella di
1) non lamentarci
2) porci degli obiettivi che possiamo realizzare
3) essere costruttivi, sempre e mai cedere alla rassegnazione
Siamo 88 cuori, 88 teste, donne e uomini, molti – come me- alla prima esperienza, altri con una storia politica alle spalle e quindi con maggiore esperienza. Siamo studenti, laureati, dipendenti del settore privato, dipendenti pubblici, pensionati, disoccupati, liberi professionisti, operai.
Arriviamo da percorsi diversi.
Da aree sensibilmente diverse.
I nostri avversari pensano che questo sia il nostro punto debole, ma sapete una cosa? Si sbagliano!
Le nostre storie sono per noi l’ingrediente in più che ci ha portato a fare un programma ambizioso, ma equilibrato, con un’impronta liberale ma riformista, ci ha portato ad affrontare i temi più spinosi con una maggiore consapevolezza. Questo, e mi dispiace per gli altri, è e sarà il nostro punto di forza.
Scusatemi, non mi sono ancora presentata, sono Vanessa D’Ambrosio, Coordinatrice di Sinistra Unita e questa sera vi voglio parlare del percorso che abbiamo intrapreso e stiamo costruendo con i compagni di LabDem e Progressisti e Riformisti.
Questo percorso si chiama SINISTRA SOCIALISTA DEMOCRATICA, ed è per tutti noi un sogno che si realizza: un progetto di ampio respiro che punta a riunire in un’unica casa le esperienze migliori della sinistra, socialista e democratica!
Questo progetto non è stato affatto scontato: è stato come affrontare una salita ripidissima e piena di ostacoli, però NOI, ADESSO SIAMO QUA. Noi ADESSOsiamo qui a dimostrare che esiste una sinistra di governo, dinamica, efficienteche sa mettere insieme percorsi diversi e renderli una ricchezza, che sa costruire e sa mettere a disposizione la propria visione di società per un grande progetto. Noi adesso siamo qui a dimostrare che abbiamo saputo mettere da parte tatticismi e ferite del passato per guardare al futuro insieme, forti delle nostre radici comuni dei nostri valori irrinunciabili e consapevoli delle sfide che ci aspettano domani.
Quelli che hanno abbandonato questo progetto, cercano inutilmente di sminuirlo affermando che questa lista serve unicamente per le elezioni. A queste persone dobbiamo dimostrare giorno per giorno che hanno torto marcio!
Dobbiamo ripetere continuamente quello che è Sinistra Socialista Democratica: donne e uomini che hanno deciso di fare un percorso di aggregazione non forzato con tutti gli step che saranno necessari, perché l’unità della sinistra è il nostro obiettivo e nessuno, ripeto nessuno,
riuscirà a fermarci.
Oggi SSD è una lista unica formata da Sinistra Unita, Laboratorio Democratico, e da Progressisti e Riformisti. Tre realtà, tre storie, che hanno deciso di scriverne una nuova, insieme.
Adesso però vorrei fare un appello, a SSD e a tutta la coalizione: sarà una campagna elettorale molto dura, in cui gli avversari vorranno portarci a rimestare nel torbido. Ecco, quello che voglio dire è che noi, a quel livello non ci andremo mai!
E non ci andremo perché noi abbiamo un progetto che farà la differenza per San Marino, noi abbiamo un progetto chiaro per governare questo Paese e quindi non ci abbasseremo mai ai loro livelli, perché noi vogliamo governare questo Paese e lo vogliamo governare con un metodo nuovo, che fa della trasparenza e della chiarezza i suoi pilastri e quindi dobbiamo essere prima di tutto noi un esempio. Se ci attaccano, risponderemo prontamente, ma come ha detto Michelle Obama quest’estate “quando loro ci vorranno portare in basso, noi voleremo più in alto”.
Come SSD siamo orgogliosi di aver costruito, insieme agli amici di RF e C10, questa coalizione: adesso.sm
Siamo orgogliosi perché abbiamo trovato dei compagni di viaggio con cui non condividiamo solamente le emergenze, ma abbiamo un obiettivo chiaro: LO SVILUPPO DEL PAESE!
Siamo orgogliosi perché adesso.sm è l’unica risposta credibile che la politica può dare a San Marino.
Siamo la risposta perché non ci siamo appiattiti verso chi vuole replicare i “ruggenti” anni ’90, con un’operazione nostalgia che solo a pensarci vengono i brividi.
E non ci siamo appiattivi verso chi urla quanto il nostro Paese sia messo male, ma non riesce a dare risposte.
Noi siamo la risposta, perché abbiamo un progetto chiaro, il coraggio di attuarlo e le persone giuste!
Quindi andiamo avanti così, pronti per le sfide che ci aspettano perché, come abbiamo sempre detto, DOMANI è ADESSO!

Grazie mille!

Vanessa D’Ambrosio
Sinistra Socialista Democratica